In questa guida spieghiamo come dimagrire con il tapis roulant.

Non c’è niente di meglio di questo attrezzo per fare attività fisica al chiuso, in casa o in palestra, quando le condizioni climatiche non sono favorevoli.

Del resto la corsa è l’attività aerobica per eccellenza, la disciplina ideale per perdere peso e mantenersi in forma e perdere peso con il tapis roulant è veramente pratico e alla portata di tutti, visti i pregi che contraddistinguono questo formidabile attrezzo.

-Semplice da utilizzare, adatto a tutte le età. Basta salire sul tappeto, impostare un proprio programma di allenamento o semplicemente premere il tasto d’avvio ed iniziare a correre.

-Comodo, perché permette di correre in casa propria o in palestra senza essere costretti ad uscire di casa. Un vantaggio quando la temperatura scende o fuori piove,

Efficacia del Tapis Roulant

Quali sono i metodi più efficaci per perdere peso sul tapis roulant? Quante calorie si bruciano?

Le calorie consumate dall’atleta durante la corsa sono direttamente proporzionali al suo peso e ai km percorsi. Di conseguenza, per quantificare il dimagrimento con il tapis roulant e calcolare le esatte calorie consumate si adotta la medesima formula usata per calcolare le calorie bruciate all’aria aperta.

Calorie consumate = Chilometri percorsi x Peso in chilogrammi

Calcolare la perdita di peso con il tapis roulant diventa quindi molto semplice, dato che anche i modelli più economici dispongono di un comodo schermo dove vengono visualizzate informazioni riguardo i chilometri percorsi e le calorie bruciate e in ogni caso permettono di impostare il proprio peso e misurano la distanza percorsa. Contrariamente, all’aria aperta l’impresa diviene ardua se non si ha a disposizione un GPS o un percorso misurato.

Vediamo come perdere peso sul tapis roulant nel più breve tempo possibile e come massimizzare i propri risultati senza scoppiare. Risulta essere una questione di equilibrio tra frequenza, velocità e durata della sessione di corsa. Vediamo più nel dettaglio le diverse ipotesi.

-Perdere peso con il tapis roulant correndo velocemente

Correre sul tapis roulant molto velocemente significa aumentare le calorie consumate per unità di tempo, ma al contempo si finisce per aumentare anche il tempo di recupero necessario tra una sessione d’allenamento e l’altra.

-Dimagrimento con il tapis roulant correndo per molti km

Abbassare la frequenza dello sforzo aumentando il numero di chilometri da percorrere permette di ottimizzare le calorie consumate, ma anche in questo caso sarà impossibile trovare la giusta frequenza.

-Dimagrire con il tapis roulant allenandosi tutti i giorni

Se si scegli di allenarsi tutti i giorni sul tapis roulant, eseguendo due sessioni giornaliere, per forza di cose bisognerà ridurre la velocità delle singole performance.

Quale risulta essere dunque la formula giusta per perdere peso con il tapis roulant? In realtà non vi è una formula univoca, ma un giusto compromesso che ognuno dovrà ricercare facendo tesoro della propria esperienza e prendendo in considerare la propria condizione fisica.

Con il passare del tempo, un allenamento dopo l’altro, accresceranno sia la resistenza fisica che la velocità e di conseguenza anche il quantitativo di calorie consumate per ogni sessione di allenamento sul tapis roulant e si ridurranno i tempi di recupero.

In genere la corsa lenta consente di ottenere migliori risultati in termini di perdita peso, tuttavia questo tipo di allenamento richiede molto tempo a disposizione. Se non si ha la possibilità di allenarsi a lungo, un compromesso potrebbe essere aumentare lievemente la velocità concedendosi pause più lunghe per riposare tra una sessione d’allenamento e l’altra.

Per perdere peso con il tapis roulant non è indispensabile disporre di uno strumento in grado di monitorare il battito del cuore. Per chi è all’inizio, il consiglio è di allenarsi in modo graduale al fine di evitare gli infortuni o di esaurire troppo presto le proprie energie finendo per scoraggiarsi facilmente e abbandonare i buoni propositi di dimagrimento.

Programma per Dimagrire con il Tapis Roulant

Principiante
Durata – 20 minuti
Frequenza – 4 volte alla settimana
Frequenza cardiaca durante riscaldamento e defaticamento – 55% – 65% della frequenza cardiaca massima
Frequenza cardiaca durante l’esercizio – 65% – 75% della frequenza cardiaca massima

Esercizio
Riscaldamento – 2 minuti, inclinazione 0%, velocità 1,5 km/h seguiti da 2 minuti, inclinazione 0,5%, velocità 2,5 km/h
Fase 1 – durata 30 secondi, inclinazione 1.5% e velocità 3 km/h
Fase 2 – durata 30 secondi, inclinazione 1.5% e velocità 4 km/h
Fase 3 – durata 30 secondi, inclinazione 1% e velocità 4,5 km/h
Fase 4 – durata 30 secondi, inclinazione 0.5% e velocità 5,5 km/h
Fase 5 – durata 30 secondi, inclinazione 0.5% e velocità 6 km/h
Fase 6 – durata 30 secondi, inclinazione 0.5% e velocità 5,5 km/h
Fase 7 – durata 30 secondi, inclinazione 1% e velocità 4,5 km/h
Fase 8 – durata 30 secondi, inclinazione 1.5% e velocità 4 km/h
Ripete le fasi per cinque volte.
Defaticamento – 2 minuti,inclinazione 0,5%, velocità 2,5 km/h seguiti da 2 minuti, inclinazione 0%, velocità 2 km/h.

Medio
Durata – 30 minuti
Frequenza – 4 o 5 volte alla settimana
Frequenza cardiaca durante riscaldamento e defaticamento – 55% – 65% della frequenza cardiaca massima
Frequenza cardiaca durante l’esercizio – 75% – 85% della frequenza cardiaca massima

Esercizio
Riscaldamento – 2 minuti, inclinazione 1%, velocità 3 km/h seguiti da 2 minuti, inclinazione 1,5%, velocità 5,5 km/h
Fase 1 – durata 30 secondi, inclinazione 2.5% e velocità 3 km/h
Fase 2 – durata 30 secondi, inclinazione 2.5% e velocità 7 km/h
Fase 3 – durata 30 secondi, inclinazione 2% e velocità 8 km/h
Fase 4 – durata 30 secondi, inclinazione 1.5% e velocità 8,5 km/h
Fase 5 – durata 30 secondi, inclinazione 1.5% e velocità 9,5 km/h
Fase 6 – durata 30 secondi, inclinazione 1.5% e velocità 8,5 km/h
Fase 7 – durata 30 secondi, inclinazione 2% e velocità 8 km/h
Fase 8 – durata 30 secondi, inclinazione 2.5% e velocità 7 km/h
Ripete le fasi per otto volte.
Defaticamento – 2 minuti,inclinazione 1,5%, velocità 5,5 km/h seguiti da 2 minuti, inclinazione 1%, velocità 3 km/h.

Consigli sull’Utilizzo del Tapis Roulant per Dimagrire

In genere i tapis roulant possono essere regolati per accrescerne o diminuirne la pendenza. Il consiglio in questi casi è di attenersi alle istruzioni fornite dal produttore.

L’attività fisica con il tapis roulant è a tutti gli effetti un’attività sportiva, per tale ragione prima di intraprenderla è bene eseguire una visita di controllo.

Se si è alle prime armi, il consiglio è quello di iniziare con 20 minuti al giorno, allenandosi in modo regolare. Impegnato in un’attività fisica sostenuto, il corpo brucerà gli zuccheri per generare l’energia necessaria e di conseguenza grassi.

Con il passare delle settimane il corpo sarà sempre più allenamento, di conseguenza bisognerà aumentare l’intensità dell’allenamento per proseguire con il percorso di dimagrimento con il tapis roulant.