Se non hai molto spazio in casa e non sai come scegliere un tapis roulant pieghevole o richiudibile per le tue sedute di allenamento casalinghe, leggendo questa breve guida scoprirai tutti gli aspetti da considerare nella scelta.

I tapis roulant sono uno degli strumenti ideali per tenersi in forma in inverno, quando le temperature rigide impediscono di correre liberamente in strada o fare esercizio all’aria aperta per smaltire i chili di troppo.

Per fortuna oggi, oltre ai tapis roulant da palestra ricchi di funzionalità avanzate e ingombranti, è possibile trovare in vendita tapis roulant pieghevoli o richiudibili a prezzi estremamente competitivi.

Dunque correre all’interno di casa propria è ormai alla portata di tutti, sia in termini economici che di spazio. Assodato ciò, vediamo come scegliere il tapis roulant pieghevole o richiudibile che maggiormente si adatta alle proprie esigenze.

Alimentazione

La prima scelta fare è tra tapis roulant magnetico e a motore. Vediamo le differenze sostanziali tra questi due tipi di tappeti.

Tapis roulant magnetico
Se sceglierai questo tipo di tapit roulant sarai tu stesso a fornire l’alimentazione, camminandoci o correndoci sopra. Questo perché non presenta un motore e la resistenza è regolata dai magneti.
A seconda del modello, economico o più avanzato, potrai disporre di alcuni accessori, come un sensore che ti consentirà di rilevare il battito cardiaco.
Il tapis roulant magnetico è consgiliato se hai l’abitudine di utilizzare il tappeto per camminare o per corse leggero. In caso di corsa intensa, infatti, il rischio danneggiare la zona lombare è piuttosto elevato.
Inoltre ti permette di risparmiare considerevolmente rispetto al tapis roulant elettrico, visto il minore costo

Tapis roulant elettrico
Come già anticipato, i tappeti elettrici dotati di motore dispongono di opzioni avanzate, ma di contro sono molto più costosi. Come risulta essere facilmente intuibile, in questi tappeti è il motore che aziona il rullo quando corri e cammini e non il tuo semplice movimento.
Un tappeto elettrico è sicuramente la soluzione ideale se sei abituato a svolgere allenamenti intensi o desideri disporre di un attrezzo in grado di garantirti prestazioni elevate e diverse opzioni. Risulta essere innegabile infatti che i tapis roulant elettrici consentano di eseguire allenamenti migliori, spesso sono provvisti di centralina con computer per la programmazione della seduta di allenamento e regolatore elettronica dello sforzo fisico e della velocità. Inoltre i modelli più costosi ti danno la possibilità di impostare autonomamente la pendenza della pedana, in modo da simulare una camminata o una corsa in collina o in montagna.
Quando si decide di acquistare un tapis roulant elettrico, è fondamentale controllare la potenza, espressa in HP. Ovviamente maggiore è il peso dell’utilizzatore e le sue necessità in termini di prestazioni, maggiore sarà la potenza richiesta.
Per una buona resa consigliamo di tapis roulant dotati di una potenza di almeno 1.75 HP.

Tappeto

Nello scegliere un tapis roulant pieghevole o richiudibile, dovrai valutare anche la superficie su cui andrai a camminare o a correre. Se sei alto tra i 170 e i 190 centimetri, faresti bene a scegliere un tappeto molto spazioso, almeno 42 o 50 centimetri di larghezza, e con una lunghezza di almeno 130 centimetri. Come è facilmente intuibile, con l’aumento della corsa cresce anche la falcata, pertanto è necessario disporre di maggiore spazio.

Ammortizzatore

Un altro aspetto che devi assolutamente prendere in considerazione nella scelta di un tapis roulant pieghevole per utilizzo domestico è l’ammortizzazione, specialmente se soffri di problemi articolari o hai un peso superiore agli 80 chili
Devi sapere che durante la corsa “scarichi” il peso sulle articolazioni. Un’ammortizzazione adeguata ti permetterà di salvaguardarle e ti regalerà una comodità di corsa invidiabile.

Gli ammortizzatori possono essere idraulici, a molle, elastometri. Il consiglio è quello di eseguire un test prima di effettuare l’acquisto o magari in palestra se dispone di tapis roulant dotati di ammortizzazioni di diverso tipo. A prescindere dalle singole valutazioni, le statistiche dicono che gli idraulici sono quelli maggiormente apprezzati.

Pendenza

Se hai bisogno di sostenere allenamenti impegnativi, acquistare un tapis roulant che ti permette di regolare la pendenza è sicuramente la soluzione migliore. Una funzionalità disponibile solo nei modelli elettronici.

Scheda interna o computer

A meno che tu non sia un vero esperto, senza un istruttore avrai bisogno di una guida nei tuoi allenamenti casalinghi. Non ci sono problemi se sceglierai un tapis roulant dotato di scheda interna.
Si tratta di una tecnologia che ti consentirà di programmare le sedute di allenamento, calcolare il consumo calorico e rilevare la frequenza cardiaca se abbinato ad un’apposita fascia elastica.

Come abbiamo avuto modo di vedere, scegliere un tapis roulant pieghevole o richiudibile non è semplice visti i numerosi fattori da prendere in considerazione. Per questo motivo ti raccomandiamo di valutare con calma in modo da evitare acquisti sbagliati.