Non è raro che un individuo scelga di creare una propria palestra in casa, invece di iscriversi in una professionale, non solo per una questione meramente economica, ma anche di tempo. Tra lavoro, studio e impegni vari, infatti, recarsi in palestra significa soprattutto perdere delle ore preziose, una cosa che può essere evitata grazie all’home fitness, e soprattutto grazie ad attrezzi molto semplici e funzionali come la barra per tradizioni, perfetta da montare in casa per allenare diverse fasce e gruppi muscolari. Eppure, sceglierla non è detto che sia un’operazione semplice, perché esistono alcuni fattori molto importanti da tenere in considerazione, ecco perché oggi vedremo come scegliere la barra per trazioni e come effettuare un acquisto idoneo alle tue esigenze di allenamento casalingo.

La barra per tradizioni è un attrezzo incredibilmente semplice, ma non facile da scegliere, ne esistono di svariate tipologie sul mercato, e non tutte potrebbero essere adatte alle tue aspettative. Ma una scelta dovrai prima o poi farla, e soprattutto dovrai evitare di creare una barra per trazioni fai da te, perché la caratteristica più importante di una barra professionale è il grado di sicurezza che riesce a garantirti, in assenza del quale rischieresti di farti molto male.

Prima ci cominciare con la nostra guida su come scegliere la barra per trazioni, se non ne hai mai vista una, ti faranno comodo queste poche parole per capire cosa risulta essere e come funziona, si tratta di una semplice barra che puoi installare sullo spazio aperto di una porta, sul muro, o per terra. Poi ovviamente devi tener conto di caratteristiche come l’impugnatura, il peso sopportabile, la portata, le dimensioni e altri elementi che vedremo qui di seguito.

Barra per Trazioni da Porta e da Muro

Le dimensioni contano eccome, quando scegli un modello di barra per trazioni da installare sulla porta. In questo caso le manopole responsabili del fissaggio devono essere pensate per sostenere almeno 80 chilogrammi di peso, o di più, a seconda della tua stazza. Considera che il peso è importante, e che una barra per trazioni generalmente non dovrebbe superare il chilo e mezzo, a meno che il tuo peso non richieda più chilogrammi, di solito si arriva ad un massimo di due. Inoltre, assicurati anche che il corpo principale, quello rivestito dalla gomma, sia in acciaio, questo materiale è indispensabile per garantirti una tenuta professionale e dunque una sicurezza ai massimi livelli quando la usi per le trazioni.
Per quanto riguardo le dimensioni, lunghezza e diametro devono ovviamente essere adatte alle misure della porta, dunque assicurati di prenderle prima di scegliere la barra per trazioni. Infine, acquista sempre una barra che abbia le estremità protette da gomma di qualità, perché altrimenti potresti danneggiare o comunque lasciare dei brutti segni sugli stipiti della tua porta.

Prima di proseguire, è necessario parlare di un altro modello di barra per trazioni che è una via di mezzo tra i meno costosi, barra per porte, ed i più cari, barre da terra, parliamo della barra per trazioni da muro, che andrà installata sulla parete grazie ai due supporti che ne consentono il fissaggio. Si tratta di una soluzione più invasiva, dato che ti costringerà a lasciare dei segni sul muro, ma anche molto efficace e sicura, ideale soprattutto se hai una casa grande ed una stanza dedicata specificatamente alla tua palestra casalinga. In questo caso, valgono ovviamente le medesime regole che abbiamo visto sulle dimensioni e sul peso che l’attrezzo è in grado di tollerare.

Barra per Trazioni da Giardino e da Terra

Nonostante le barre per trazioni più comuni siano quelle fissabili sulla porta, esistono anche altre attrezzature più complesse e ovviamente più costose. Cominciamo con le barre per trazioni da giardino, generalmente sono frutto del fai da te, e sicuramente saprai già che stiamo parlando di quelle strutture che trovi ad esempio nei parchi. In questo caso il materiale è indispensabile, così come la bravura nel montaggio, dunque assicurati che siano installate da un esperto prima di utilizzarle, altrimenti rischieresti molto.

Le barre da trazioni da terra sono attrezzi per palestre professionali, ma comunque molto gettonati anche nel mondo dell’home fitness, ovviamente costano di più, e sono più ingombranti, ma sono anche molto più solide ed efficaci di qualsiasi altra tipologia di barra per trazioni. In molti casi, poi, possono essere fissate anche al muro, per garantirti una maggiore stabilità quando fai le trazioni. In entrambi i casi, comunque, ciò che conta realmente sono i materiali ed il brand produttore: assicurati che siano resistenti e che il marchio sia noto, perché solo così potrai portarti a casa uno strumento sicuro, di qualità e destinato a durare nel tempo. Poi, per quanto concerne il peso supportato e le dimensioni, assicurati sempre di leggere la scheda prodotto, dato che tutte le informazioni più importanti sono contenute proprio in questo documento.